Studenti 2024

Vittoria Dell’Orefice

Vittoria Dell’Orefice –  ho diciotto anni, sono nata a Roma, il diciassette novembre 2004, da due genitori giornalisti. Ho vissuto la mia infanzia vivendo fra il centro storico della mia città natale, Napoli e un piccolo paese nelle campagne del pesarese, in quanto mio padre è originario del capoluogo campano e mia madre del nord delle Marche. Sin dalla tenera età, ho studiato la lingua inglese, prendendo lezioni private e partendo, per campi estivi in Italia, Inghilterra e Svizzera, con organizzazioni come Alphabet School ed EF e viaggiando regolarmente con la mia famiglia. In seguito, una volta intrapreso il ciclo di scuola secondaria di primo grado, ho iniziato a conoscere lo spagnolo. Ho proseguito lo studio di quest’ultimo idioma al liceo, in quanto ho optato per quello internazionale spagnolo, presso il Liceo Statale Virgilio, uno storico istituto pubblico situato nel cuore della capitale. Durante il quarto anno di liceo (a.s. 2021-2022), precisamente da settembre del 2021 a gennaio del 2022, ho vissuto in Francia. Ho alloggiato in una famiglia ospitante del posto, in
una piccola cittadina a nord-ovest di Parigi, Verneuil-sur-Seine. Nel contempo, frequentavo un liceo internazionale, la Notre Dame International High School, situato all’interno di una scuola privata francese. Seguita da due agenzie (MasterStudio e Nacel) per i viaggi all’estero, nella “città delle luci”, ho avuto la possibilità e, permettetemelo, la fortuna di conoscere e persone provenienti da tutto il mondo e di familiarizzare con la lingua e la cultura francese.
Tornata in Italia, ho portato avanti i miei studi al liceo italiano e, quest’anno, ho conseguito il diploma di maturità, con un risultato di 92 punti su 100. In seguito al mio percorso liceale, ho deciso di intraprendere un corso triennale di Scienze Politiche, presso l’Università Luiss Guido Carli di Roma, iniziando a frequentare le lezioni dal dodici settembre 2023. Infine, sin dall’infanzia, ho coltivato la mia passione per lo sport equestre del polo e per la Formula Uno.

Menu