News

L’economia delle connessioni – Università, Ricerca, Impresa

Di Stefano Sanna

Il secondo weekend di lezioni del corso Impact Sardegna 2023 con sede a Sassari, si è tenuto il 20 e il 21 ottobre, il ruolo dell’università, della ricerca e dell’imprese è stato il tema al centro delle giornate di lezione.

Il primo giorno si è aperto con un interessante intervento della Presidente della Scuola di Politiche Carla Bassu sul PNRR e come questo può essere un veicolo della promozione dei diritti. Il focus è stato posto sulle varie tappe del PNRR: la nascita del progetto Next Generation EU, la contrattazione tra Istituzioni Europee e Governo italiano per l’assegnazione delle somme al nostro paese, le riforme del Piano volute dal Governo Draghi, e la rinegoziazione ricercata dal Governo attuale per evitare l’eccessivo indebitamento. È emerso, inoltre, come la tendenza del Governo attuale sia di concentrare i fondi del PNRR maggiormente sul tessuto economico privato a discapito degli investimenti sul settore pubblico che appaiono più urgenti.

Nel secondo intervento della giornata il Prof. Marco Betzu dell’Università di Cagliari ha condotto una discussione con le studentesse e gli studenti sulla governance dei Big Data e come questi possono essere utilizzati per efficientare i processi e il lavoro della pubblica amministrazione. Dopo aver esposto la definizione di Big Data e quale sia il loro peso in termini di volume, l’attenzione è stata posta sull’attuale gestione e utilizzo dei Big Data nei processi adottati degli enti pubblici, tutt’ora inefficiente. In conclusione, il Prof. Betzu ha esposto alcune criticità che si possono verificare quando i Big Data vengono utilizzati per “controllare” la vita e le scelte dei cittadini (“Capitalismo della Sorveglianza” Shoshana Zuboff, 2019).

La terza giornata di lezione si è aperta con l’intervento del Prof. Antonio Manganelli dell’Università di Roma LUMSA sulla trasformazione digitale e la connettività. Dopo una digressione storca sulle rivoluzioni industriali, il focus si è spostato sugli strumenti della trasformazione digitale: la regolamentazione europea e italiana, la politica industriale e l’utilizzo dell’Internet of Things (IoT) e la gestione dei Big Data.

La sessione si è poi conclusa con la discussione che la Dott.ssa Elsa Pili ha condotto sulla comunicazione politica e istituzionale. L’utilizzo della comunicazione tramite immagini, pubblicate e diffuse soprattutto tramite i social network, è ad oggi uno dei temi fondamentali per comprendere la situazione politica attuale. Attraverso un’analisi di alcune delle campagne comunicative degli ultimi anni, si è discusso della sempre minor differenza tra la comunicazione istituzionale e comunicazione politica. L’attenzione si è poi spostata sulle criticità di alcune campagne di comunicazione istituzionale indirizzate ai giovani, evidenziando un distacco significativo tra la scrittura degli spot e la realtà vissuta dal target di riferimento.

Il prossimo appuntamento del Corso Impact Sassari 2023 si terrà nelle giornate del 3 e 4 novembre.

News e approfondimenti sul corso:

IMPACT Sardegna: al via la prima edizione nella città di Sassari

*Il corso IMPACT Sardegna, con sede a Sassari è realizzato in collaborazione con l’Università degli studi di Sassari e con il supporto della Fondazione di Sardegna

 

Menu